Il cuore durante la fibrillazione atriale

La fibrillazione atriale è un disturbo del ritmo cardiaco che ha origine negli atri e provoca un battito irregolare e spesso rapido. A causa dell’attivazione irregolare e rapida degli atri, la contrazione diminuisce, causando un rallentamento o persino una stagnazione del flusso sanguigno.

 


Pagine correlate